Vini Lambrusco

Vini Lambrusco

All’espressione quanto sono buoni i Vini Lambrusco, potresti essere rimproverato con qualcosa come “Vuoi dire quel vino rosso dolce e scadente che sa di soda?”

Beh, non esattamente, ma sì, quello. Apparentemente, il Lambrusco ha ancora molta strada da fare da quando ha offuscato la sua reputazione quasi 40 anni fa (dare la colpa al boom del vino degli anni ’70). Fortunatamente, questo significa che puoi trovare ottimi vini a prezzi oscenamente buoni. Il Lambrusco è fantastico e la sua storia è più affascinante di quanto immagi.

Ecco i Vini Lambrusco che abbiamo selezionato per te.

Vini Lambruschi da Bere

Il Lambrusco è in realtà una famiglia di vitigni molto antichi originari dell’Italia. La maggior parte dei vini è una miscela di diverse varietà distinte, ognuna con un profilo gustativo unico. Non è chiaro esattamente quando queste varietà si siano manifestate, ma Catone potrebbe averle menzionate nel De Agri Cultura nel 160 a.C., il più antico manuale agricolo stampato dell’umanità. Quindi quando bevi Lambrusco, stai bevendo un po’ di O.G. succo (di alcuni millenni più vecchio del Cabernet).

Oggi i migliori Lambruschi sono secchi (secco) e appena dolci (semisecco) e sono quasi sempre fatti in uno stile frizzante, frizzante. Esistono circa 10 varietà diverse (8 varietà strettamente correlate, per l’esattezza). Detto questo, ci sono le 4 varietà di alta qualità che dovresti conoscere: Lambrusco di Sorbara, Lambrusco Maestri, Lambrusco Grasparossa e Lambrusco Salamino. Questi quattro offrono la gamma completa di stili e si abbinano a un’incredibile gamma di cibi dal barbecue coreano alle empanadas argentine.

Ecco i Vini Lambrusco che devi assolutamente provare se sei un amante del vino.

Lambrusco di classe da provare

Lambrusco di Sorbara

Quest’uva produce il più leggero, delicato e floreale dei vini Lambrusco, spesso in una leggera tonalità rosa-rosa. Le migliori versioni sono in uno stile secco e rinfrescante ma hanno aromi deliziosamente dolci di fiori d’arancio, mandarino, ciliegie, violette e anguria. Troverai questi vini etichettati principalmente come Lambrusco di Sorbara e si abbinano molto bene con la cucina piccante tailandese e indiana.

Lambrusco Grasparossa

Questa è l’uva che produce i Lambrusco più audaci con sapori di ribes nero e mirtillo, supportati da un tannino moderatamente alto, che asciuga in bocca e da una cremosità equilibrata dal processo di produzione dello spumante Charmat. Troverai questo vino etichettato come Lambrusco Grasparossa di Castelvetro (che include l’85% di quest’uva) ed è ottimo da abbinare a salsicce al finocchio, lasagne o persino costolette alla griglia.

Lambrusco Maestri

I vini del Lambrusco Maestri sono più vinosi con bollicine morbide e cremose e sottili note di cioccolato al latte. Il Lambrusco L. Maestri è in realtà il più frequentato di tutti i Lambrusco e vi sono ottimi esemplari provenienti dall’Australia (Adelaide Hills) e dall’Argentina (Mendoza). È un po’ più difficile trovare un Lambrusco Maestri in purezza in Italia.

Lambrusco Salamino

Questo Lambrusco ha grappoli cilindrici a forma di salame (da cui prende il nome l’uva). Questi vini hanno le deliziose qualità aromatiche del Lambrusco di Sorbara (immagina ciliegie e violette) con la struttura (tannino), la cremosità e il colore intenso del Lambrusco Grasparossa. Aspettati che il Lambrusco Salamino sia prodotto negli stili più dolci, tra cui semisecco e dolce per controbilanciare il suo tannino – stranamente, la dolcezza lo rende un ottimo abbinamento per gli hamburger. Questa varietà si trova etichettata come Reggiano Lambrusco Salamino e Lambrusco Salamino di Santa Croce.

Ultima parola sui vini Lambrusco

La maggior parte della produzione del Lambrusco avviene in Emilia-Romagna, una regione d’Italia che ospita molte famose prelibatezze. Aceto balsamico di Modena, Prosciutto e Parmigiano Reggiano sono tutte specialità dell’Emilia-Romagna. Accade così che un vino Lambrusco secco o un po’ secco con una decisa acidità sia l’abbinamento perfetto con questi tesori della produzione locale. Per un abbinamento abbastanza buono per la gente del posto, servi un Lambrusco insieme alla tua prossima crema di salumi e formaggio. Assicurati di includere Prosciutto di Parma e Parmigiano-Reggiano per la vera autenticità!

E tu quale dei Vini Lambrusco preferisci?

 

1 commento su “Vini Lambrusco”

  1. Pingback: Scopri i migliori Vini per Spaghetti - Online-wine.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *